15 giorni/13 notti

Road Adventure
DENVER – SALT LAKE CITY – YELLOWSTONE – CODY – STURGIS – MT RUSHMORE

 

Uno stupendo itinerario nel “Middle West” che vi permetterà di ammirare le meraviglie della terra dei pionieri. Da Denver viaggerete verso ovest attraversando il Rocky Mountain National Park ed ancora il Dinosaur National Monument per giungere a Salt Lake City, che è al tempo stesso capitale dello Utah e religiosa dei Mormoni. Vedrete il Grand Teton National Park costituito da una impressionante barriera di montagne con 31 cime oltre i 3000 metri, grandi ghiacciai e bellissimi laghi di montagna. Avrete poi un giorno intero a disposizione per visitare lo Yellowstone National Park con i suoi famosi geyser, dove avrete la possibilità di vedere molti animali tra cui bisonti, orsi, cervi e molti altri ancora. Raggiungerete Cody passando dal Beartooth Pass un valico tra il Wyoming ed il Montana, la strada che lo percorre è considerata come una delle più belle Highway d’America (“the most beautiful drive in America”) A Cody oltre al museo di Buffalo Bill ci sarà la possibilità di assistere ad un Rodeo. Attraversando il nord del Wyoming viaggerete spesso su suggestive “scenic road” per raggiungere la Devils Tower, simbolo stesso del Wyoming. Anche la zona delle Black Hills con il Mount Rushmore dove sono scolpite le famose teste dei presidenti vi regalerà numerose emozioni sia per le tortuose stradine che si snodano nelle foreste che per la visita di suggestive cittadine come Keystone e Custer. L’itinerario entra brevemente nel Nebraska dove vedrete fattorie sperdute in sconfinate praterie. Passando da Cheyenne, la capitale del Wyoming che conserva intatta la sua atmosfera di città di frontiera del West tornerete a Denver dove potrete trascorrere una piacevole serata sulla 16th Promenade. Nel vostro itinerario sarete assistiti da una guida di lingua italiana con un veicolo di appoggio per il trasporto dei bagagli.

usa-middlewest-cartina

 

GIORNO 1 :
Partenza dall’Italia – Arrivo a Denver
Partenza in aereo, arrivo all’aeroporto di Denver. Trasferimento in hotel e serata libera.

 

GIORNO 2 :
Denver – Steamboat Spring 330 km
Consegna dei veicoli e partenza verso ovest attraversano il Rocky Mountain National Park. Arrivo a Steamboat Spring, cena e pernottamento.

 

GIORNO 3:
Steamboat Spring – Vernal 320 km
Ci dirigiamo verso il Dinosaur National Monumen che è uno sei più grandi depositi di fossili di dinosauri del Nord America, un vero museo a cielo aperto. Arrivo a Vernal, cena e pernottamento.

 

GIORNO 4:
Vernal – Salt Lake City 280 km
Attraversando la Uintah and Ouray Indian Reservation giungiamo a Salt Lake City, capitale dello Utah ai bordi dell’omonimo lago salato famoso anche per le prove dei record di velocità.

 

GIORNO 5:
Salt Lake City – Jackson Hole 440 km
Entriamo nello stato dell’Idaho e seguendo panoramiche highway costeggiamo le sponde del Bear Lake per dirigerci verso Jackson Hole ai confini con il Grand Teton National Park.

 

GIORNO 6:
Jackson Hole – Yellowstone 200 km
Attraversiamo il Grand Teton è costituito da una impressionante barriera di montagne con 31 cime oltre i 3000 metri, grandi ghiacciai e bellissimi laghi di montagna e subito dopo entriamo nello Yellowstone National Park il più vecchio Parco Nazionale del mondo, grande quanto la Svizzera.

 

GIORNO 7:
Yellowstone National Park 200 km
Intera giornata dedicata alla visita delle meraviglie dello Yellowstone National Park con i suoi i geyser, tra cui il famosissimo Old Faithful, dove avrete la possibilità di vedere molti animali come bisonti, orsi, cervi e molti altri ancora.

 

GIORNO 8:
Yellowstone National Park – Cody 360 km
Valichiamo il Beartooth Pass, un passo tra il Wyoming ed il Montana, la strada che lo percorre è considerata come una delle più belle Highway d’America (“the most beautiful drive in America”). Arriviamo a Cody, fondata nel 1901 da William Cody, il celebre Buffalo Bill, un vero villaggio “Far West” dove avremo anche la possibilità di assistere a un rodeo.

 

GIORNO 9:
Cody – Sheridan 240 km
Attraversando magnifici panorami nelle Bighorn Mountains arriviamo a Sheridan, un’altra tipica località western.

 

GIORNO 10:
Sheridan – Deadwood 430 km
Ammiriamo lo spettacolare monolito della Devil’s Tower, simbolo del Wyoming e ci dirigiamo verso Sturgis piccola cittadina famosa per l’impnente motoraduno che si svolge ogni ano al mese di agosto. Qui avremo la possibilità di visitare la concessionaria Harley Davidson prima di procedere per Deadwood.

 

GIORNO 11:
Deadwood -Mount Rushmore – Keystone 100 km
Giornata dedicate alle meraviglie delle Black Hills tra cui il Mt Rushmore e le celebri sculture delle teste dei Presidenti Washington, Jefferson, Lincoln e Roosvelt.

 

GIORNO 12:
Keystone – Lusk 290 km
Guidando lungo tortuose stradine come la Needles Highway raggiungiamo Custer, tipico villaggio western. Entriamo poi brevemente nel Nebraska ammirando sconfiate praterie e fattorie sperdute. Cena e pernottamento a Lusk.

 

GIORNO 13:
Lusk – Denver 390 km
Ci dirigiamo verso Sud e attraversiamo Cheyenne, la capitale del Wyoming che conserva intatta la sua atmosfera di città di frontiera del West e tornare nel Colorado raggiungendo Denver dove potrete trascorrere una piacevole serata sulla 16th Promenade.

 

GIORNO 14:
Denver – Volo di rientro in Italia
Ancora un po’ di tempo libero, magari per fare un po’ di shopping prima del trasferimento in aeroporto in tempo per il vostro volo di rientro in Italia. Cena e pernottamento in aereo.

 

GIORNO 15:
Arrivo in Italia
Arrivo in Italia secondo il vostro operativo voli.

 

Prezzi e scheda tecnica